It / En

BAR BASSO

Cover

bb-vintage-1
bb-vintage-2
bb-vintage-3
bb-vintage-4
bb-vintage-5
bb-vintage-6
bb-vintage-7
bb-vintage-8
bb-vintage-8
bb-vintage-9
bb-vintage-9
bb-vintage-9
bb-vintage-9
bb-vintage-9

Bar

Il Bar Basso è uno dei rari locali in cui ancora oggi è viva e sentita la tradizione e lo charme dei grandi bar internazionali. Un bar per chi sa riconoscere e apprezzare un drink preparato e servito comme il faut. Luogo di culto per sofisticati bevitori, fu il primo bar a introdurre un rito diffuso dell’aperitivo a Milano: se prima i cocktail potevano essere consumati solo negli esclusivi lounge di hotel di lusso internazionali, dal 1947 iniziarono ad essere shakerati con cura anche in questo storico bar di quartiere.

Oggi la lista dei cocktail del Bar Basso conta oltre 500 drink, tra quelli classici – ufficialmente riconosciuti dall’AIBES come il Manhattan, il White Lady, Il Bloody Mary e il Margarita – e quelli di propria invenzione – come il Rossini, messo a punto da Mirko Stocchetto, nonché l’intramontabile Negroni Sbagliato®.

Bar Basso is one of very few cocktail bars where the tradition and charm of the great international bars is still alive and kicking today. A place for connoisseurs who still like to enjoy a flawless drink in style. A truly cult bar for sophisticated drinking devotees, Bar Basso was the first-ever bar in Milan to introduce the “aperitif” to everyday folk. While before cocktails could only be found at the exclusive lounge bars of luxurious international grand hotels, since 1947 cocktails have been served shaken and stirred at this local neighbourhood bar.

Today the Bar Basso cocktail list includes more than 500 drinks, from the great classics such as the Bloody Mary, Manhattan and Martini to the newly invented ones, such as the Rossini - especially created by Mirko Stocchetto to appeal to the ladies, the celebrated hazelnut ice-cream cocktail Mangia e Bevi, which has been famous since the late 60s, and not forgetting, the real trademark drink of Bar Basso, the Negroni Sbagliato®.


Events

Caratterizzato da un quotidiano di relazioni costanti e discrete con il mondo dell'arte e del design, il Bar Basso si accende sempre più spesso di festeggiamenti che si fanno esplosivi e travolgenti nei giorni delle più importanti manifestazioni culturali di Milano, come il Salone del mobile e il Miart. Mostra così, senza insistenze, la sua natura di location ideale e accogliente per party studiati ad hoc nei suoi spazi.

La stessa energia, all’occasione e su richiesta, può manifestarsi fuori-sede: sono ormai numerose le maison del Design (e non solo) che vogliono Maurizio Stocchetto in persona a curare il catering e servire i suoi scenografici cocktail - sempre in particolarissimi bicchieri - alle feste più esclusive di Londra, Mosca, Venezia, Atlanta, Milano. Feste che sono state, e feste che saranno.

Characterised by its consistent rapport with the world of art and design, Bar Basso lights up all the more with a celebratory atmosphere that becomes explosive and irresistible when Milan hosts its most important cultural events, such as the Salone del mobile and the Fiera dell’Arte. That's when without being overbearing, its real character is all the more visible and it can be appreciated as an ideal location for the specially conceived parties it throws.

This same energy can also be wielded out of the bar, both when required and by request: now many Design companies (and not just) want Maurizio Stocchetto himself to take care of their catering and personally serve his scenographic cocktails - always in unique glasses - at the most exclusive parties in London, Moscow, Venice, Atlanta and of course Milan. Parties that have already taken place and parties those yet to happen.


Spirit

Capitolo 3

 ∼ 

Una mostra interattiva sulle tipografie eclettiche del Bar Basso. Un progetto di Studio Vedèt a partire da un racconto di Mario Piazza.

Chapter 3

 ∼ 

An interactive exhibition about Bar Basso eclectic fonts. A project by Studio Vedèt based on a story by Mario Piazza.




Capitolo 2

 ∼ 

Un esperimento narrativo attorno ai drink del Bar Basso con foto di Delfino Sisto Legnani e parole di una squadra di "penne" inaspettate e illustri.

Chapter 2

 ∼ 

A narrative experiment built around Bar Basso' drinks' menu with images by Delfino Sisto Legnani and written contributions from prestigious writers and guests.




Capitolo 1

 ∼ 

E' parte di una collezione di interventi narrativi che prendono le mosse dall’archivio del Bar Basso. Seguiranno altri episodi e la serie, nella sua interezza, arriverà a descrivere lo spirito del bar.

Chapter 1

 ∼ 

Is part of a collection of narrative talks that arise from the archive of Bar Basso. Other episodes will follow and the whole series will describe the spirit of the bar.


Kitchen

Il Bar Basso non si ferma, accoglie gli avventori da mattina a notte fonda e da poco offre un nuovo servizio. Milano, città impegnata, frenetica, o semplicemente contemporanea, ha sempre più bisogno di luoghi che servano cibo, buon cibo, al di fuori degli orari canonici, in modo veloce, ma curato.

Per far fronte a questa esigenza, il Bar ha aperto la cucina: a capitanarla c’è Fabio, chef d’esperienza – ha lavorato tra gli altri da Giacomo, Alfio e fondato il Babareeba – e per il Basso ha costruito un menù ad hoc, perfetto per essere consumato con agio sugli storici tavolini del locale. Mischia piatti caldi e freddi, semplici e sani, dai sapori nostrani come internazionali: sfoggia gustosi Gnocchi alla Romana, Gnudi con salvia e burro fuso, accanto a classici come il Club Sandwich, il Caldo (tramezzino firmato Harris Bar), la Tartina di Pollo.

La cucina del Basso valica spesso la soglia del bar per offrire un impeccabile servizio di catering – tra i clienti Valextra, Gucci, Coach.

Bar Basso welcomes customers non-stop, from morning to night, and has recently begun to offer a new service as well. In Milan, a busy city, frenetic, and simply contemporary, there is an ever-increasing demand for places that serve good food, outside of the usual hours — places that serve it fast, but that also take care with the food.

To address this need, the Bar has opened a kitchen, helmed by Fabio, an experienced chef, who has worked, among other places, at Giacomo and Alfio, as well as having founded Babareeba. For Basso he has created an ad hoc menu, perfect for consuming casually on these storied local tables. A mix of hot and cold dishes, simple and healthful, made up of local as well as international flavors: boasting tasty Gnocchi alla Romana, Gnudi with sage and melted butter, alongside classics such as the Club Sandwich, the Hot Sandwich (a signature of the Harris Bar), and Chicken Pot Pie.

The Basso kitchen also offers an impeccable catering service, whose clients include Valextra, Gucci, and Coach.


Contact

Bar Basso s.a.s di Stocchetto M.&C.
P.Iva IT00648510154
via Plinio 39 – Milano


Metro 1 (linea rossa) fermata Lima. Camminare per Via Plinio per tre isolati.
Metro 2 (linea verde) fermata Piola. Prendere via Noe da Piazza Piola e camminare per tre isolati.
Bus 60 - fermata tra Via Eustachi e Via Plinio. Camminare per un isolato.
Tram 33 - fermata tra Via Morgagni e Via Plinio. Camminare per due isolati.
Filobus 92 - fermata in Viale Abruzzi prima di Via Plinio.

Metro 1 (red line) stop at Lima. Walk down Via Plinio for three blocks.
Metro 2 (green line) stop at Piola. Take Via Noe from Piazza Piola and walk for three blocks.
Bus 60 - stop between Via Eustachi and Via Plinio. Walk one block.
Tram 33 - stop between Via Morgagni and Via Plinio. Walk 2 blocks.
Filobus 92 - stop in Viale Abruzzi before Via Plinio.


Lun. 09:00 – 01:15
Mer. – Dom. 09:00 – 01:15

Mon. 09:00 – 01:15
Wed. – Sun. 09:00 – 01:15


Tel: +39 02 2940 0580
E-mail: barbassomilano@gmail.com
Facebook

Map